Skip Navigation
 
   

Il quadro proposto per la direttiva sulla protezione dei dati sottolinea la sicurezza e l’applicazione della legge

Il 25 gennaio la Commissione europea ha pubblicato il suo quadro proposto per la nuova e molto attesa revisione della direttiva sulla protezione dei dati. La direttiva originale venne creata nel 1995, e quasi tutti ritengono che abbia bisogno di un sostanziale aggiornamento. Il quadro proposto per la revisione della direttiva prevede l’attuazione di un nuovo regolamento sulla protezione dei dati, nonché sulla notifica della violazione dei dati oltre che maggiori poteri esecutivi.

NAID-Europe ha contribuito attivamente in ogni occasione durante tutto il processo e rimarrà vigile nel chiedere alla Commissione europea di intensificare l’applicazione delle leggi sulla protezione dei dati.

In occasione della Conferenza NAID-Europe/PRISM/ARMA 2012 che si terrà a Bruxelles, gli organizzatori sono certi di attirare vari politici coinvolti nel processo di revisione all’evento, sia come relatori sia come partecipanti. Per leggere l'articolo completo sulla proposta di direttiva sulla protezione dei dati, fare clic qui.