Skip Navigation
 
   

Il CdA approva nuove qualifiche dei revisori delle certificazioni

Il Consigliodi Amministrazione NAID ha approvato la creazione di una nuova categoria di revisori dei conti specificamente per l’esecuzione degli audit di media elettronici. A partire dal 1 aprile 2012, i revisori di certificazione NAID che controlleranno e valuteranno le operazioni di sanificazione dei media elettronici dovranno avere l’accreditamento sia al Certified Information Systems Security Professional (CISSP) che al Certified Information Systems Auditor (CISA). Il CISSP è emesso dall’ International Information Systems Security Certification Consortium mentre la certificazione CISA è rilasciata dal ISACA.

Secondo il presidenteNAID Certificazione Angie Singer Keating, "Mentre NAID continua a far crescere la sua certificazione di distruzione di informazioni elettroniche, è importante allineare gli accreditamenti e le qualifiche dei revisori.”

Storicamente, NAID ha sempre richiesto ai suoi revisori la certificazione Certified Protection Professionals (CPP), che è il più alto accreditamento di sicurezza generale emanata dall’ASIS International.

"Averedei revisori con accreditamenti che enfatizzano la sicurezza fisica è un fattore critico nel valutare la distruzione dei dati cartacei", ha detto il CEO NAID Bob Johnson. "Mentre ci sono certamente elementi di sicurezza fisica del processo di distruzione di informazioni elettroniche, abbiamo ritenuto che individui in possesso titolari di entrambe gli accreditamenti avrebbe avuto la sensibilità necessaria per garantire maggiore sicurezza, fermo restando la loro elevata comprensione dei problemi relativi IT."

Johnson ha dettoche il NAID andrà anche cercare professionisti all'interno di queste discipline in modo da monitorare le regole stessedi certificazione e revisione schede NAID.

Johnsonha aggiunto: "Il riconoscimento e l’utilizzo di questi accreditamenti amplierà la conoscenza del programma di certificazione NAID tra le fila delle organizzazioni. Questo senza dubbio gioverà alla sempre crescente accettazione del programma in tutto il mondo. "