Skip Navigation
 
   

NAID-ANZ assisterà l’ufficio del procuratore generale australiano

Durante la sua recente visita Down Under che comprendeva la Conferenza di successo NAID-ANZ 2013, il rilascio dello studio sulle abitudini allo Smaltimento NAID-ANZ, e due presentazioni ai capitoli locali ASIS International, il CEO NAID Bob Johnson ha incontrato i rappresentanti dell'Ufficio del Procuratore Generale del paese. Johnson è stato supportato dal presidente NAID-ANZ Tony Tanti.

Lo scopo della riunione era quello di condividere prospettiva globale NAID sulle norme della distruzione sicura, soprattutto per quanto riguarda la Certificazione NAID, il coinvolgimento dell'associazione per lo sviluppo dello standard di pratica europea per le operazioni di distruzione sicura, e il nuovo standard pratico DIN.

"Èstato molto produttivo, soprattutto per un incontro introduttivo", ha detto Tanti. "Ci siamo certamente lasciati sapendo che prendono sul serio la protezione dei dati e il miglioramento degli standard. La cosa più importante è che le linee di comunicazione sono ora aperte e una finestra di dialogo è iniziata. "

La riunione è terminata con una serie di attività da svolgere in futuro per ambo le parti. L'Australia ha attualmente una certificazione di sicurezza supportata dal governo  che include un controllo programmato ogni tre anni, che entrambe le parti hanno convenuto non è progettata per controllare efficacemente il settore.