Skip Navigation
 
   

Il secondo turno di raccomandazioni NAID porta a una maggiore partecipazione

5 dicembre 2013

Dopo la testimonianza di NAID al legislatore del Nebraska sull'importanza delle norme di distruzione dei dati, NAID è stata invitata a inserire delle raccomandazioni di supporto. Sulla base delle più ampie raccomandazioni presentate la scorsa settimana, il legislatore del Nebraska ha chiesto un ulteriore aiuto nella stesura di un disegno di legge.

La nota dall'ufficio del senatore Heath Mello diceva semplicemente, "Grazie per i vostri consigli. Apprezzeremmo molto il vostro aiuto nello sviluppo del primo progetto di legge in base alla maggioranza delle raccomandazioni".

"Fortunatamente, il lavoro di NAID in Nebraska si tradurrà anche in altre giurisdizioni", ha detto il Precedente Presidente di NAID Scott Fasken del Colorado Document Security. "Attualmente ci sono 21 stati che non hanno nessun requisito di distruzione dei dati, e devono fare degli ampi miglioramenti."

Ci sono anche delle richieste internazionali. Recentemente, al NAID-Canada è stato chiesto di fornire delle raccomandazioni per la regolamentazione di coloro che cercano di modernizzare la normativa sulla protezione dei dati principale del paese, l’atto sulle Informazioni personali ed il Electronic Document (PIPEDA).

I pianificatori della conferenza presenteranno un seminario su come fare pressione sui governi statali per una normativa più rigorosa sulla protezione dei dati in occasione della conferenza annuale di aprile.