Skip Navigation
 
   

I prezzi delle camere Biltmore offrono lusso storico con degli sconti storici

30 gennaio 2014

Molti già sanno che, storicamente, l’Arizona Biltmore Resort di Phoenix, in Arizona, è stato il passaggio preferito dalle più grandi star di Hollywood. Tuttavia, in pochi sanno che, dal momento in cui è stato costruito, ogni singolo Presidente del Stati Uniti, con la sola eccezione del Presidente Obama, ha soggiornato all’Arizona Biltmore durante il proprio mandato. Pochi hotel possono vantare un primate del genere.

L’inizio della primavera costituisce il picco della stagione turistica in Arizona. Il clima è stupefacente, la stagione della MLB è nel vivo e il deserto esplode di colori. Tutto questo fa sì che il NAID sia capace di negoziare il prezzo di una camera a $199 in uno degli hotel più lussuosi del mondo, una grande opportunità per tutti i partecipanti al convegno.

“Il prezzo medio di una camera al Biltmore può tranquillamente oscillare tra i $330 e gli $850 a notte, specialmente in alta stagione,” afferma l’Amm.re Delegato di NAID, Bob Johnson. “Questa rappresenta davvero un’opportunità unica nella vita di soggiornare in uno degli hotel più ricchi di storia di tutto il mondo. Dubito che l’opportunità possa presentarsi di nuovo.”

Quando le chiedono come sia stata capace di avere un prezzo coì basso per un luogo così prestigioso, la Direttrice degli Eventi e dei Programmi, Jamie Hughes risponde, “È stato facile. Abbiamo semplicemente prenotato tutte le stanze.”

Clicca qui per leggere altre informazioni sulla storia dell’Arizona Biltmore Resort.